Aziende: l'importanza di investire nella comunicazione

Perché un'azienda dovrebbe investire nella comunicazione?
La comunicazione aziendale consente di costruire e mantenere un'immagine positiva dell'impresa. Curare la propria immagine è diventato oramai un elemento fondamentale per ogni tipologia di azienda, ma è necessario farlo nel modo corretto.

Prima di iniziare...
E' bene sapere che la comunicazione aziendale è fatta da 4 tipi diversi di comunicazione:

  • comunicazione interna: quella che avviene tra l'azienda e i dipendenti (più la comunicazione interna è efficace maggiori saranno i risultati in materia di attaccamento al brand e promozione all'esterno da parte dei dipendenti)
  • comunicazione B2C: quella che avviene con i clienti
  • comunicazione B2B: che coinvolge i partner commerciali
  • comunicazione esterna: che comprende le pubbliche relazioni e i media

Una comunicazione efficace prende in considerazione e investe su tutte le tipologie.

Passo numero 1: stabilire gli obiettivi
Il primo passo da compiere è quello di stabilire gli obiettivi comunicativi dell'azienda.
Cosa voglio comunicare?
A chi lo voglio comunicare?
Come posso costruire un'identità aziendale?
Come posso mantenere un'immagine positiva?

Passo numero 2: predisporre un piano
Una volta stabiliti gli obiettivi bisogna creare un piano di comunicazione ricordando che bisogna mettere in luce ogni aspetto che riguarda l'azienda (i valori, i suoi punti di forza, i suoi prodotti e/o servizi, i dipendenti, ecc).
E' inoltre necessario stabilire dove andrà a finire la comunicazione, soprattutto per ciò che riguarda la presenza dell'azienda sui social network. E' quindi importante capire quali contenuti pubblicare e su quale piattaforma.

Passo numero 3: attuare il piano e rispettarlo
Sembrerà una cosa scontata, ma molte aziende arrivate a questo punto iniziano a perdersi. Procrastinano i vari impegni del calendario di comunicazione perché magari sono prese da altro che considerano “più importante”.
Questo è l'errore più grave che si possa compiere.
Come detto all'inizio, la comunicazione orami deve fare parte dell'attività aziendale, solo così si potranno raggiungere dei risultati.
E' un lavoro che va fatto nel quotidiano per costruire giorno dopo giorno la credibilità e l'autorevolezza dell'azienda.


SOCIAL NETWORK: PERCHE' LA TUA AZIENDA NON PUO' FARNE A MENO

SOCIAL NETWORK: PERCHE' LA TUA AZIENDA NON PUO' FARNE A MENO

Ormai i social network sono diventati quella che una volta era la piazza del paese.
Chi vuole consigli su un prodotto o su un servizio, non va più a sedersi sulla panchina o al bar ma apre Facebook e va a cercare ciò che gli serve.
Il passaparola che si crea attraverso i social network è ciò che indirizza le scelte dei consumatori.
Prima di effettuare un acquisto i potenziali clienti guardano le recensioni, confrontano vari modi di comunicare i prodotto e alla fine scelgono quello che gli sembra più conveniente, ma non solo a livello di prezzo, ma anche (se non soprattutto) a livello di fiducia.

PERCHE' UN'AZIENDA DOVREBBE AVERE DEI PROFILI SOCIAL?
Ormai un'azienda non può restare fuori da questo mondo altrimenti rischia di perdere un'importante fetta di mercato.
Avere dei profili social e curarli nel modo migliore è importante per aumentare la propria visibilità.

I social ti permettono di arrivare a qualsiasi pubblico ovunque tu voglia e questo crea, di conseguenza, maggiori possibilità di far crescere il proprio businness.

COSA SIGNIFICA PER I CLIENTI?
I social network ci permettono di comunicare e mai come in questo periodo ci siamo resi conto di quanto la comunicazione sia importante per conservare e aumentare le relazioni con i propri clienti.

Se posso contattare facilmente un'azienda, se posso vedere con un click che cosa fa e le novità che propone, da cliente mi sento coinvolto, mi sento parte del brand. E questo genera fiducia che, come qualsiasi psicologo vi può confermare, è alla base di qualsiasi rapporto. Tra un'azienda di cui non ha mai sentito parlare e una che segue assiduamente sui social, fidatevi, il potenziale cliente sceglierà quella che segue sui social perché si fiderà di ciò che vede con i suoi occhi.

COSA SIGNIFICA PER L'AZIENDA?
Stando sui social, un'azienda può capire qual è il suo pubblico di riferimento, quali sono i prodotti che funzionano, può aumentare il traffico sul proprio sito web, può crearsi autorevolezza.

In pratica i social network offrono gratuitamente tutta una serie di feedback che per un'azienda possono diventare una bussola per capire quale strategia di businness funziona e quale no.
La presenza sui social permette di costruire un rapporto diretto con gli utenti, di ascoltare cosa i potenziali clienti pensano di un prodotto ed eventualmente migliorare le criticità che emergono.

PERCHE' NON FARTI GESTIRE I SOCIAL DAL “CUGINO DELL'AMICO”
Per un'azienda stare sui social è un lavoro e come tutti i lavori va fatto bene e da persone competenti.
Non affidatevi “all'amico del cugino che è bravo con i cellulari” perché per fare questo lavoro ci vanno delle competenze che magari il “cugino” non ha.

Il mondo dei social network è una giungla, un posto dove le dinamiche cambiano dalla sera alla mattina e per stare dietro a tutto questo, c'è bisogno di una figura che lo faccia con professionalità.
Stare sui social non è qualcosa che si improvvisa. È necessario pianificare, pensare a delle strategie efficaci, analizzare e solo alla fine comunicare.
É un lavoro complesso per cui serve qualcuno che lo sappia fare.